Assemblea di coordinamento NO-TEM

Cari compagni “no-tem”, la prossima assemblea di coordinamento si terrà mercoledì 19 presso la sede temporanea del presidio permanente martesana (Via della croce 18, Bussero).

La battaglia contro la TEM prosegue incessante e sta entrando nella sua fase decisiva. Vi chiediamo di partecipare numerosi all’assemblea, di non delegare e di non accontentarvi delle decisioni prese da altri. Lo scontro si farà sempre più serrato mano a mano che si avvicinerà l’inizio dei lavori, per questo abbiamo la necessità di contarci, di verificare in quali comuni siamo radicati e su quali forze (anche organizzative) possiamo contare, così come abbiamo bisogno del contributo di tutti per riuscire a creare forme sempre più efficaci di contrasto e sabotaggio di questo incubo in asfalto e cemento. Lo scontro è ancora aperto: dietro alle parole di Terragni sui lavori in procinto di iniziare si nasconde l’incapacità da parte di TEM di trovare soci finanziatori realmente affidabili. È nostro dovere approfittare di queste difficoltà dei nostri avversari per colpire duro! Il compito di fermare questa speculazione può sembrare sproporzionato rispetto alle nostre forze, ma stiamo crescendo, ci stiamo radicando, sempre maggiore è la partecipazione alle nostre iniziative e l’attenzione che riusciamo a strappare ai media è sempre più rilevante. Persino i sindaci hanno iniziato a cambiare bandiera e a schierarsi nuovamente. Non possiamo e non dobbiamo fermarci proprio ora. Crediamo sia necessario rispondere a questa ennesima sfida con un coordinamento sempre più stabile, efficace e strutturato. Un coordinamento che sappia andare oltre l’emergenza TEM, che resista anche ad una eventuale sconfitta. Potremmo anche perdere questa battaglia, ma la guerra alla speculazione e al capitale, per la liberazione delle nostre terre e del nostro futuro, dovrà proseguire. In questi ultimi sei mesi abbiamo imparato a collaborare nonostante le nostre differenze, abbiamo iniziato ad integrare le nostre pratiche di lotta per massimizzarne l’effetto, siamo riusciti a scendere nuovamente in piazza nei nostri paesi e a imporre le tematiche a noi care nel dibattito politico.

Crediamo sia indispensabile preservare questo patrimonio per poter continuare a crescere e a vincere, soprattutto considerando i sempre più stretti legami che cingono le politiche di governo del territorio e la giustizia sociale.

Vi chiediamo un ulteriore sforzo, quantunque gravoso, per partecipare al coordinamento e iniziare così a gettare le basi per una iniziativa politica territoriale, consapevole e socialista, che sappia andare oltre le divisioni della sinistra senza per questo rinunciare alla storicità del nostro pensiero e alla radicalità delle nostre rivendicazioni.

Presidio permanente martesana

Annunci

Informazioni su notemsimetro

Comitato per una mobilità sostenibile, contro il progetto di Tangenziale Est Esterna a Milano e per l'estensione del trasporto pubblico su rotaia.
Questa voce è stata pubblicata in Bussero, Informazioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...